PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ 2017
Le attività proposte sono riservate ai soci ad eccezione delle conferenze che sono aperte a tutti.
L'AAT si riserva di inserire altre manifestazioni a dipendenza delle opportunità che si presenteranno.
Segnalazioni dettagliate saranno inviate ai soci di volta in volta.
Mercoledì 15 febbraio
Conferenza di Marina De Franceschini, archeologa: Villa Adriana di Tivoli: 
dall´archeologia classica all´archeoastronomia. Lugano, Palazzo dei Congressi. In collaborazione con il FAI Swiss.
Sabato 11 marzo
Assemblea generale a Bellinzona, Sala banchetti Ristorante Castelgrande. Presentazione del bando di concorso Borsa di studio AAT-CETRA 2017-2018. Pranzo sociale al Ristorante Castelgrande. Visita del soffitto ligneo della Cervia presso il Museo storico archeologico di Castelgrande.
Sabato 25 marzo
Mostra J.J. Winckelmann (1717-1768). I "Monumenti antichi inediti". Storia di un'opera illustrata. Chiasso, m.a.x museo. Visita guidata con Nicoletta Ossanna Cavadini co-curatrice della mostra.
Sabato 1 aprile
Mostra Arabia felix? Mito e realtà nella terra della Regina di Saba. Antikenmuseum di Basilea. La mostra si avvale di 90 opere provenienti dalle più importanti collezioni europee e mette a confronto la tradizione mitica intorno alla regina di Saba e le realtà archeologiche, ancora poco conosciute. Visite guidate con Andrea Bignasca, direttore del Museo e membro del Comitato AAT ed Esaù Dozio, curatore del Museo.
Da sabato 29 aprile a domenica 30 aprile
Weekend in Valle d'Aosta. Visita al nuovissimo Parco e Museo archeologico di Saint Martin de Corléans, nato sul sito megalitico che rivoluziona le conoscenze della Preistoria europea, area di culto e sepoltura tra dolmen, tombe megalitiche e stele antropomorfe. Ad Aosta si prosegue tra le monumentali testimonianze della città romana. Con l'archeologa Antonella Infantino, del Comitato AAT.
Sabato 20 maggio
Gita a piedi sulla base dell'itinerario n. 4 dell'opuscolo Luganese e valli. Itinerari storici e archeologici nel Cantone Ticino. Villa Luganese - Sonvico - San Martino - Arla. Con la storico dell'arte Katja Bigger (Ufficio dei beni culturali) e l'archeologa Emanuela Guerra Ferretti, del Comitato AAT.
Da giovedì 8 a 
domenica 11 giugno
Viaggio a Stoccolma. Visita del centro storico Gamlastan, del Vasamuseet sull'isola di Djurgarden con il famoso galeone affondato nel 1628 nel porto della città; del Museo Storico che documenta 10'000 anni di storia, con reperti dall'Età del Ferro al Medioevo compresa una nave vichinga; famosa è la Sala d'Oro. Visita del Palazzo Reale con le collezioni storiche di Gustavo III e della Chiesa di Riddarholm. Gita in battello al sito archeologico di Birka, città scandinava fondata nell' VIII secolo sull'Isola di Björkö.
Mercoledì 27 settembre
Conferenza di Antonio Giammarusti, architetto, responsabile per il Museo Nazionale di Beirut dell’allestimento della tomba di Tiro e per il Museo Archeologico Nazionale di Damasco del progetto di riqualifica e il riallestimento delle sezioni classica e greco-romana: Rinascita del Patrimonio Culturale in Medio Oriente: i Musei nazionali di Beirut e Damasco. Lugano, Palazzo dei Congressi.
Da sabato 14 a
sabato 21 ottobre
Viaggio nel Sultanato dell'Oman. Visite della capitale Muscat, dei suoi musei, fortezze e castelli, di diversi siti archeologici nel nord del paese e di Nizwa. Trasferimento nel sud, la terra dell'incenso (Dhofar), e visite dei siti Unesco scavati dalla Missione archeologica dell'Università di Pisa. Con Gianluca Buonomini, restauratore Università di Pisa e l'archeologa Alexia Pavan, responsabile Missione archeologica italiana in Oman.
Mercoledì 29 novembre
Conferenza di Marcello Fidanzio, professore alla Facoltà di Teologia di Lugano, direttore del settore Ambiente biblico dell’Istituto di cultura e archeologia delle terre bibliche: Qumran: le grotte dei Rotoli del Mar Morto. Lugano, Palazzo dei Congressi.