PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ 2008
Venerdì 18 gennaio
Conferenza a Lugano, Palazzo dei congressi, di Bianca Patocchi, docente di storia antica ai Corsi per adulti del DECS: La via della seta. Storia e sviluppo di culture.
Sabato 16 febbraio
Mostra a Zugo, Museo cantonale della Preistoria: La valle della Reuss al tempo dei Celti. Una porta verso meridione. Visita guidata con l'archeologa Renata Huber.
Giovedì 6 e venerdì 7 marzo
Convegno a Lugano, Facoltà di Teologia: Terra Sancta. L'archeologia e il viaggio nel contesto attuale del Medio Oriente.
Sabato 15 marzo
Assemblea generale a Rodi-Fiesso, Dazio Grande.
Attribuzione della Borsa di studio AAT 2007.
Conferenza di Philippe Della Casa, professore di Preistoria e protostoria presso l'Università di Zurigo: Ricerche e scoperte archeologiche in Leventina.
Cena sociale.
Sabato 5 e domenica 6 aprile
Mostra a Treviso, Casa dei Carraresi: La via della seta e la Civiltà cinese. Gengis Khan e il tesoro dei Mongoli. Asolo: visita guidata della città regno di Caterna Cornaro.
Sabato 19 aprile
Mostra a Basilea, Antikenmuseum: Omero. Il mito di Troia nell'arte e nella poesia. Visite con Andrea Bignasca, vice-direttore del museo e con Ella van der Meijden Zanoni, conservatrice del museo e curatrice della mostra.
Dal 28 aprile al 2 maggio e dall'1 al 5 maggio
Viaggi a Malta (Mdina, Rabat, La Valletta, Gozo, Mgarr, Tarxien, Hagar Qim). Con la collaborazione di Anthony Bonanno, professore di Archeologia presso l'Università di Malta.
Mercoledì 7 maggio
Conferenza a Lugano, Palazzo dei congressi, di Massimo Vidale, professore di Preistoria e protostoria dell'Asia presso l'Università di Bologna: Civiltà scomparse nel cuore dell'altipiano iraniano. Le più recenti scoperte.
Sabato 31 maggio
Visite al cantiere di scavo del sito archeologico di Roveredo-Valasc (GR) con l'archeologa Maruska Federici-Schenardi, corresponsabile dello scavo e i collaboratori Aixa Andreetta, archeologa, e Fabrizio Salvi, tecnico di scavo. Castello di Mesocco e Chiesa di Santa Maria: conferenza e visita con lo storico locale Luigi Corfù e i restauratori Marco Somaini e Karin Gianoli.
Sabato 30 agosto
Mostra a Olten, Historisches Museum: Arte e archeologia del Neolitico. Antiche culture di Romania. Visite guidate con l'archeologa Manuela Wullschleger, curatrice della mostra.
Sabato 6 settembre
Presentazione a Locarno, Biblioteca cantonale, dell'opuscolo Locarnese e valli, il quarto della serie "Le vie del passato, Itinerari storici e archeologici del Cantone Ticino".
Conferenza delle archeologhe Rosanna Janke e Simonetta Biaggio Simona: Popolamento antico nel Locarnese: dalla preistoria alla romanità.
Visita guidata della città di Locarno seguendo parte di uno degli itinerari proposti dall'opuscolo Locarnese e valli con lo storico Marino Viganò, la storica dell'arte Patricia Cavadini-Bielander e l'archeologa Simonetta Biaggio Simona.
Dal 9 al 19 settembre e dal 21 al 31 ottobre
Viaggi in Uzbekistan (Tashkent, Samarcanda, Bukhara, Urgench, Kiva) con l'archeologo Guido Airoldi.
Giovedì 16, 23 ottobre e giovedì 6 e 13 novembre
Corso a Lugano, Università della Svizzera italiana: Agli inizi dell'arte. La scultura nell'Europa delle origini. Ciclo di approfondimento in quattro serate: La dea, il suonatore di arpa e l'Egeo: forme e simboli della prima scultura delle Cicladi, con Matteo D'Acunto, Università di Napoli "l'Orientale"; L'uomo inventore delle immagini e degli dei: opere plastiche degli ultimi cacciatori e dei primi agricoltori europei, con Venceslas Kruta, Università di Parigi, la Sorbona; Tra legno e pietra: la scultura celtica, con Luca Tori, Museo nazionale svizzero di zurigo; Nel bronzo e nella pietra. La Sardegna nuragica: arte, culto, società, con Fulvia Lo Schiavo, Soprintendenza ai Beni archeologici della Toscana e della Sardegna.
Martedì 2 dicembre
Conferenza a Lugano, Palazzo dei congressi, di Giorgio Bejor, docente di Archeologia e storia dell'arte greca presso l'Università degli Studi di Milano e direttore degli scavi nell'antica città di Nora (Sardegna): Nora, ultime scoperte sull'aspetto della città antica.