Libum: il pane per gli dči
Laboratorio didattico in occasione della mostra Mercurio&Co. Culti e religione nella casa romana con lo chef Davide Alberti, ristorante Castelgrande e l'archeologa Moira Morinini Pč del Comitato AAT.
Domenica 25 novembre - ore 15.00
Bellinzona, Castelgrande
Il laboratorio Libum: il pane per gli dèi - realizzato con la partecipazione della Scuola superiore alberghiera e del turismo di Bellinzona (SSAT) e rivolto a bambini e ragazzi dagli 8 ai 12 anni - introduce nella vita quotidiana dell'antica Roma, svelando alcuni aspetti relativi alla sfera cultuale. I partecipanti si ritroveranno infatti coinvolti in prima persona nello svolgimento di pratiche rituali poiché saranno invitati a preparare una particolare focaccia che si offriva agli dèi in occasione dei sacrifici: il libum (da libare = sacrificare).

Al termine dell'atelier è prevista una visita guidata attraverso il percorso espositivo che li condurrà all'interno di una casa romana, dove illustrazioni e quadri d'ambiente faranno vivere l'esperienza di trovarsi partecipi dei gesti e dei rituali privati romani, osservando come queste pratiche scandivano ogni fase della vita quotidiana nell'antichità.

Durata del laboratorio (atelier + visita): cica 1 ora e 30.

Partecipanti: bambini e ragazzi dagli 8 ai 12 anni (solo figli o nipoti dei Soci AAT).
Il laboratorio si tiene con un minimo di 8 e un massimo di 15 partecipanti.

Costo: il laboratorio didattico è offerto; l'ingresso all'esposizione è gratuito per i partecipanti all'atelier.

Iscrizione: entro il 16 novembre 2012.