Dal ferro all'acciaio. Elementi di un'epoca protostorica
Conferenza di Rosanna Janke, archeologa. Si ripercorre dal punto di vista archeologico una possibile storia dell’ultimo millennio prima della nostra era – convenzionalmente denominato in archeologia età del Ferro – dando rilievo ad aspetti ambientali, tecnologici, sociali e della vita comune degli antichi abitanti dell’area subalpina. In collaborazione con la Società Ticinese di Scienze Naturali.
Giovedì 24 ottobre
Trevano, aula magna SUPSI.
L’ultimo millennio prima della nostra era è convenzionalmente denominato in archeologia età del Ferro (900–70/80 a.C.) per l’introduzione della metallurgia di questo materiale destinato alla produzione di una vasta gamma di strumenti della vita comune e di armi. Lo stesso periodo è segnato da trasformazioni epocali, che portano a nuove forme di organizzazione territoriale e di modelli insediativi ben identificabili anche nel nostro territorio. La conferenza ripercorre dal punto di vista archeologico una possibile storia di questo periodo protostorico, dando rilievo ad aspetti ambientali, tecnologici, sociali e della vita comune degli antichi abitanti dell’area subalpina.

Questa conferenza rientra nel ciclo di conferenze “Elementi” organizzato dalla STSN per celebrare i 150 anni dall’invenzione da parte di Mendeleev della Tavola per classificare gli elementi chimici.
Il programma completo è disponibile sul sito www.stsn.ch