Archeologia. Tesori del Museo nazionale svizzero e Carlo Magno e la Svizzera
Visite guidate alle mostre "Archeologia. Tesori del Museo nazionale svizzero" con Eva Carlevaro, co-curatrice della mostra e "Carlo Magno e la Svizzera" con Denise Tonella, curatrice della mostra.
Sabato 18 gennaio
Zurigo, Museo nazionale svizzero
Mostra Archeologia. Tesori del Museo nazionale svizzero. La sede zurighese del Museo nazionale svizzero espone nuovamente i pezzi forti della collezione archeologica. Nata alla fine dell'Ottocento, questa straordinaria collezione permette ai visitatori di ripercorrere i millenni, dal 100'000 a.C. all'800 d.C., ossia dal Paleolitico all'Alto Medioevo e offre, unica in Svizzera, una panoramica sull'archeologia di tutte le regioni del Paese. I circa 400 reperti esposti comprendono una delle prime testimonianze artistiche in Svizzera, il bastone forato ornato d'incisioni che rappresentano cavalli allo stato brado, la coppa di Zurigo-Altstetten, il recipiente in oro dell'etą del Bronzo pił pesante rinvenuto in Europa occidentale, il tesoro di Erstfeld, composto da una serie di collane e bracciali in oro, uno dei maggiori capolavori dell'oreficeria celtica, e ancora l'elmo rinvenuto a Villeneuve, appartenuto probabilmente a un nobile franco. Queste affascinanti testimonianze della vita e della societą antiche ci conducono in un viaggio straordinario sulle tracce dei nostri antenati.
Per maggiori informazioni sulla mostra.

Mostra Carlo Magno e la Svizzera. Chi era Carlo Magno e come ha marcato i secoli VIII e IX? Nel 2014 ricorre il 1200° anniversario della morte di Carlo Magno (748-814), primo imperatore dell'Occidente medievale. Per l'occasione, il Museo nazionale dedica una mostra di carattere storico-culturale a Carlo Magno e al suo tempo. Grazie a prestiti di alta levatura provenienti dalla Svizzera e dall'estero, la mostra presenta reperti che illustrano le novitą introdotte da Carlo Magno in ambito scolastico, artistico, architettonico e religioso. L'allestimento focalizza sul patrimonio svizzero di epoca carolingia. Spazi  tematici sulla personalitą di Carlo Magno, sul suo ambiente e sul suo regno, su monasteri, chiese e palazzi, restituiscono un vivace panorama del periodo tra il 740 e il 900. Infine, viene gettato uno sguardo sul culto di Carlo Magno e sulle leggende sorte intorno a lui dopo la morte.
Per maggiori informazioni sulla mostra.